Camu camu e la potenza della natura

Si trova nella foresta pluviale peruviana e brasiliana, si tratta di un arbusto che può arrivare fino ai 2 metri di altezza, è usato come alimento specie per la quantità di vitamina C che lo compone, probabilmente il frutto più ricco di vitamina che sia presente sulla Terra.

Se paragonato ad altri frutti, il camu camu è 50 volte più potente delle arance e di altri agrumi, in termini di contenuto di vitamina C, questo è indicativo sulla sua efficacia come frutto naturale per l’integrazione di questa vitamina.

 

Le proprietà del camu camu

Il camu camu ha davvero molte proprietà importanti, basti pensare che contiene oltre la vitamina C anche aminoacidi tipo valina, leucina e serina, ma anche numerosi flavonoidi.

Aiuta nella prevenzione di alcune patologie e contrasta ottimamente l’arteriosclerosi fluidificando il sangue, è un buon anti-artritico quindi contrasta questo fenomeno, proprio grazie alla gran quantità di vitamina C, il camu camu è anche un ottimo alleato contro il Parkinson e l’Alzheimer, in genere molto efficace contro tutte le malattie degenerative.

 

Grazie alle sue incredibili proprietà è anche un potente antiossidante, riesce a contrastare i radicali liberi e previene l’invecchiamento, in poche parole il camu camu è un vero e proprio elisir di lunga vita.

 

Altri grandi benefici

 

 

Il camu camu è utilissimo anche contro la pressione arteriosa, che riesce a regolare, gengiviti e herpes ne traggono grandi benefici, è efficacissimo anche per la disintossicazione del corpo.

Grazie a tutte queste proprietà il consumo del camu camu aiuta il recupero fisico contrastando problemi di varia natura e si può fare prevenzione ogni giorno, si trova in succhi già pronti, in polvere e in capsule, questo frutto è sicuramente da tenere presente come alleata per la salute.

Similar Posts:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>